Articoli con tag Digital Signage

2012: l’anno del Digital Signage

Un incremento di affari di oltre il 20% e una sempre maggiore consapevolezza delle potenzialità del mezzo. Sono queste le previsioni per il Digital Signage che, secondo Lyle Bunn, uno dei più importanti analisti del mercato dei dynamic media, nel 2012, vivrà un vero e proprio boom.
In un articolo apparso su Digital Signage Today, Bunn afferma che a tra le aziende che operano in questo settore a risultare vincenti saranno quelle che investiranno costantemente nello sviluppo e nella ricerca. Bunn nell’indicare la direzione da seguire in questa ricerca, prende in prestito dal mondo giornalistico le famose 5W: who, what, where, when e why. Quindi, individuare i potenziali utilizzatori del mezzo, capire quali tipologie di messaggi veicolare, dove e quando presentare i contenuti e riuscire a rendere evidente a chi investe perché il digital signage risulta più efficace di altri mezzi nel raggiungere obiettivi di marketing e comunicazione.
Bunn inoltre sostiene che sarà il Digital Signage ad incrementare sé stesso:  il ritorno di investimento che questi sistemi garantiscono, infatti, porterà ad investire in nuovi progetti facendo si che il DS si affermi come una delle soluzioni più efficaci ed economiche in ambito comunicativo.

Prosegui la lettura »

Bookmark and Share

, , , , , , , , , , ,

Nessun commento

Il Digital Signage e lo shopping chirurgico

Surgical shoppers, ovvero gli acquirenti chirurgici. È così che Jose Avalos, General Manager nel settore Digital Signage di Intel, definisce su Digital Signage Today quella tipologia di acquirente che sa esattamente quello che vuole: entra in un negozio sapendo già cosa vuole comprare, lo compra e esce.
Gli acquirenti chirurgici sono i continuo aumento, come dimostra la ricerca di ShopperTrak, società di ricerca di Chicago, secondo la quale, chi si reca in un centro commerciale visita in media tre negozi, due in meno rispetto ai cinque visitati prima della recessione. Secondo Avalos, questo cambiamento è dovuto solo in parte alla crisi economica. Le ragioni di questo cambiamento sono da ricercare anche nella sempre maggiore diffusione dello shopping on line e alle applicazioni da smartphone. Molto spesso, infatti, ci si informa in precedenza sul prodotto da comprare. Si cerca il prodotto on line, si individua dove trovarlo al prezzo più conveniente. Quindi il tour virtuale on line sostituisce quello reale tra negozi per cercare l’offerta migliore. Senza contare le offerte veicolate attraverso i social network o il sistema d’acquisto tramite coupon.
Come possono i rivenditori adeguarsi a questo cambiamento? Avalos afferma che bisogna individuare soluzioni che permettano di sfruttare al meglio il poco tempo che l’acquirente passa all’interno del negozio e, considerando che alla base di questo cambiamento c’è la ricerca di prodotti on line, non c’è da sorprendersi se la soluzione sta nel portare l’esperienza on line all’interno del negozio. L’obiettivo è quello di rendere il più facile possibile l’acquisto al cliente, in modo che al marchio venga associata un’esperienza di acquisto positiva. In questo i sistemi di Digital Signage e di “brand experience”, rappresentano la soluzione ideale, anche perché permettono di monitorare flussi e tipologia di clienti, fornendo così informazioni importanti per riorganizzare al meglio il lavoro e le proprie strategie..

Bookmark and Share

, , , , , , , , , , , , , , , , ,

Nessun commento

Digital Signage, Ipad e robot per il nuovo ospedale di Bergamo

Digital Signage, iPad , robot, bisturi guidato. Sono alcune delle soluzioni tecnologiche che caratterizzeranno il nuovo polo ospedaliero di Bergamo. Migliaia di cittadini hanno partecipato all’open day di domenica 27 novembre per avere alcune anticipazioni, in attesa dell’apertura prevista per il prossimo anno, sul nuovo ospedale “Papa Giovanni XXIII” che sarà la più grande struttura sanitaria della Lombardia con 320 mila metri quadri di superficie e 1200 posti letto e che si candida ad essere una delle strutture più all’avanguardia del settore sanitario in tutta Europa.
L’Eco di Bergamo ha anticipato alcune delle novità, specie dal punto di vista dell’impiego di soluzioni tecnologiche, della nuova struttura ospedaliera.  Naturalmente le sale operatorie e gli ambulatori saranno dotati di strumenti diagnostici e chirurgici di alto livello, come ad esempio il bisturi guidato che su un monitor anticiperà al medico il percorso che il bisturi dovrà seguire durante l’operazione.  Ma la tecnologia sarà la parola d’ordine per l’intero ospedale.  Ad esempio si parla dell’utilizzo di iPad al posto delle tradizionali cartelle per i pazienti, di robot per la distribuzione di medicine, biancheria e cibo nei vari reparti  e un sistema di monitoraggio costante delle presenze del  pronto soccorso.  La biancheria e le divise di medici e personale, ad esempio, saranno dotate di un microchip. Le divise, dopo il lavagggio, potranno essere ritirate da un distributore automatico con touch screen, tramite il riconoscimento del badge.
Naturalmente anche ciascuna delle camere sarà perfettamente “tecnologizzata”:  condizionamento con pannelli radianti regolabile autonomamente in ogni camera, un televisore per ogni paziente con cuffie per l’ascolto. Naturalmente non poteva mancare un sistema di connessione internet wireless che copre l’intera area dell’ospedale.
Sistemi di Digital Signage istallati lungo Hospital Street, la strada che da accesso ai vari padiglioni dell’ospedale, consentiranno ai cittadini di avere informazioni utili per orientarsi all’interno della nuova struttura..

Bookmark and Share

, , , , , , ,

1 Commento

Digital Signage Informa Sistemi: soluzioni per la moda.

L’organizzazione di un evento legato alla moda richiede allestimenti d’effetto ed esteticamente di alta qualità, il tutto non disgiunto dalla funzionalità. Tutto l’allestimento deve rafforzare l’impatto comunicativo dell’immagine proposta. Con questa finalità, Informa Sistemi S.p.A. ha applicato al mondo del fashion la sua decennale esperienza nel settore delle tecnologie per la comunicazione, creando soluzioni raffinate basate sull’interazione con le scenografie e con i più evoluti sistemi per il Digital Signage.

Prosegui la lettura »

Bookmark and Share

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Nessun commento

Digital Signage e Musei. Tre parole d’ordine: emozione, fruizione e interazione.

I Sistemi per il Digital Signage, installati all’interno dei musei, rendono più efficace la comunicazione e enfatizzano la bellezza delle opere, veicolando le informazioni attraverso nuove tecnologie. Informa Sistemi sviluppa soluzioni che fanno leva su emozione, curiosità e voglia di interazione affinché l’esperienza cognitiva maturata all’interno dei musei sia completa e si articoli su più livelli.

 

proiezioni interattive informa sistemi

Proiezioni interattive di Informa Sistemi

Le proiezioni interattive, utilizzate come scenografie delle sale museali, hanno grande impatto emotivo e suscitano forti suggestioni che vanno a stimolare la percezione delle opere d’arte.

 

tavolo interattivo realtà aumentata informa sistemi

tavolo Interattivo Informa Sistemi per la realtà aumentata installato presso il Museo Ferragamo

L’emozione si unisce alla possibilità di fruire meglio dei contenuti informativi con i Tavoli della realtà aumentata. I tavoli utilizzano un software in grado di riconoscere degli speciali patterns applicati agli oggetti, e, non appena un oggetto viene poggiato sul tavolo, le informazioni relative a questi vengono richiamate e visualizzate.

 

 

Prosegui la lettura »

Bookmark and Share

, , , , , , , , , , , , , ,

Nessun commento

Digital Signage e Università

eliminacode informasistemi Roma Tre

Monitor Outdoor installato all’esterno della Terza università di Roma.

Gli atenei stanno progressivamente sostituendo la segnaletica tradizionale con ogni tipo di supporto digitale e Informa Sistemi S.p.A. si è dimostrata negli anni azienda leader nel settore del Digital Signage. Sono molteplici le soluzioni per migliorare la comunicazione negli atenei e nei Campus, sviluppate utilizzando il software EDV Business:

All’esterno delle facoltà, è sempre più frequente trovare Totem informativi, spesso dotati di tecnologia touch screen, utilizzati per mostrare la mappa interattiva della struttura e la localizzazione dei servizi.

All’interno degli edifici, in prossimità delle aule e delle segreterie, si incontrano le altre soluzioni suggerite dalla ricerca decennale nel campo del Digital Signage:

Prosegui la lettura »

Bookmark and Share

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

2 Commenti

Informa Sistemi agli studenti di ingegneria: cos’è il Digital Signage e come utilizzarlo.

locandina conferenza Informa Sistemi alla Sapienza

Cos’è il Digital Signage e come utilizzarlo per comunicare in maniera più efficace. Di questo tratterà la conferenza presentata da Informa Sistemi S.p.A. e ALAcom S.r.l. agli studenti di Ingegneria della Sapienza.

I relatori Andrea Caracciolo (direttore tecnico) e Maximilian Giurastante  (Multimedia&Web Communication Manager) mostreranno il funzionamento dell’innovativo software EDV Business su molteplici sistemi destinati a diverse soluzioni comunicative: dal Totem alla bacheca touch screen, dalla creazione dei palinsesti alle proiezioni interattive;  in un excursus tematico che avrà il suo epilogo nella presentazione dei progetti di maggior successo di Informa Sistemi.

La conferenza avrà luogo presso l’aula Grande del Chiostro in via Eudossana 18, il 6 Aprile dalle ore 9.30 alle 13.00

Programma:

Ore 09.30:  Registrazione partecipanti.

Ore 10.00:   Presentazione ed introduzione del Convegno (Informa Sistemi S.p.A. e ALAcom                                                                                                                   S.r.l.)

Ore 10.15:    Cos’è e come funziona il Digital Signage.

Ore 11.10:     Presentazione AISIF (Associazione Italiana Studenti Ingegneria Ferroviaria).

Ore 11.30:    Coffee break

Ore 11.45:   Informa Sistemi S.p.A. e i progetti di successo.

Ore 12.30:   Digital Signage e Web Tv-Come si crea un palinsesto.

Ore 12.55:   Chiusura dei lavori

 




 

 

 

 .

Bookmark and Share

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

1 Commento

Restyling alla Guess di Catania con il Ledwall Informa Sistemi

ledwall informa sistemi alla guess di catania

L’avventura dei fratelli Marciano inizia con “Merylin Jean”, il primo modello di jeans by Guess. Dagli esordi, la griffe ha fatto molta strada, divenendo un colosso internazionale nel mondodella moda, con migliaia di store in ogni nazione e si è dimostrata sempre all’avanguardia nella comunicazione del Brand.

Alla Guess di Catania Informa Sistemi ha fornito un sistema divideocomunicazione basato su schermi a Led di ultima generazione integrato all’innovativo server di gestione EDV Business.

Il Ledwall, installato all’interno del negozio, ha permesso di veicolare contenuti pubblicitari e informativi alla clientela, trasmettendoli nel tempo secondo palinsesti programmati in autonomia e configurati da remoto.

Prosegui la lettura »

Bookmark and Share

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

2 Commenti

Il Digital Signage in città. Missione: ridurre l’impatto ambientale, migliorare il decoro urbano e creare profitti.

digital signage informasistemi green economyIl Digital Signage rappresenta per le municipalità una grande opportunità di innovazione sostenibile. Soluzioni come maxischermi a LedTotem informativi e bacheche digitaliintegrate a software per la gestione dei contenuti in grado di supportare un network, sono l’investimento giusto per quelle amministrazioni che vogliano migliorare la comunicazione con la cittadinanza mantenendo la massima attenzione alle problematiche ambientali.

Questi sistemi, collocati nei parchi, nei musei, nelle piazze e in tutti i luoghi di interesse cittadino e di transito, sono utilizzati per diffondere notizie storiche e culturali sui luoghi e i monumenti, informazioni su orari di ingresso e costi, ma anche comunicazioni sul traffico stradale. La possibilità di aggiornare i palinsesti in tempo reale li rende strumenti indispensabili in caso di comunicazioni d’emergenza, mentre la possibilità di creare dei network informativi suggerisce la vendita di spazi pubblicitari sui supporti come efficiente modalità  di ritorno immediato dell’investimento.

Prosegui la lettura »

Bookmark and Share

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Nessun commento

Informa Sistemi per Istat: un esempio di conferenza verde.

Informa sistemi ecosostenibile alla conferenza ISTAT

Informa Sistemi ha curato l’allestimento tecnologico della decima conferenza nazionale di statistica di ISTAT, utilizzando i suoi sistemi di Digital Signage a basso impatto ambientale per far fronte a tutte le esigenze di informatività connesse all’evento.
Tra le tante soluzioni l’allestimento ha compreso l’installazione di monitor EDV touch screen in tutte le aree del palazzo dei congressi per accedere in tempo reale al programma, ai contenuti video, alla fotogallery, ai twitter dell’evento, ai profili dei relatori, ai poster utilizzati per le conferenze, alle news e alla mappa del palazzo dei congressi. I partecipanti hanno potuto scaricare tutti i materiali direttamente dal monitor tramite chiavetta USB appena dopo il termine di ogni conferenza.
Grazie  all’allestimento tecnologico di Informa Sistemi è stato possibile coinvolgere intensivamente i partecipanti al congresso attraverso visualizzazione e scambio di materiale divulgativo aggiornato in formato elettronico. Ciò ha permesso una notevole riduzione nell’utilizzo di stampe e conseguente riduzione dell’impatto ambientale.


mani mondo tecnologia sostenibile con il digital signage di informa sistemi




.

Bookmark and Share

, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Nessun commento