Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Se vuoi saperne di più clicca sul pulsante INFORMATIVA ESTESA. Chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookies.

Derby Roma - Lazio con EDV controller di Informa Sistemi

 

Roma 19 gennaio 2011. Quando Roma e Lazio scendono in campo, anche la coppa Italia diventa l’evento sportivo della settimana.  Il Derby è infatti in grado di congelare tutte le attività cittadine,  catalizzando su di sé le attenzioni di tutta la città. Informa Sistemi, a supporto della comunicazione dell’area ospitalità per la AS Roma dello stadio Olimpico, ha fornito l’esclusivo EDV controller, il server di gestione led wall/video wall realizzato da Informa Sistemi.

Nel prepartita e durante l’intervallo, il video wall trasmette i contributi di Roma Channel, gli spot e i loghi degli sponsor; e in uno dei quattro monitor che compongono il wall, va in onda la diretta della partita proposta da SKY.Durante i novanta minuti di gioco si attiva il full screen, e dalla sala vip è possibile seguire la partita in diretta.

 

Il Digital Signage in città. Missione: ridurre l’impatto ambientale, migliorare il decoro urbano e creare profitti.

 

Il Digital Signage rappresenta per le municipalità una grande opportunità di innovazione sostenibile. Soluzioni come maxischermi a Led, Totem informativi e bacheche digitali, integrate a software per la gestione dei contenuti in grado di supportare un network, sono l’investimento giusto per quelle amministrazioni che vogliano migliorare la comunicazione con la cittadinanza mantenendo la massima attenzione alle problematiche ambientali.

 

Informa Sistemi al Promo Technology Rai 2011

Ologrammi, 3D, realtà aumentata. Queste sono solo alcune delle parole chiave di Promo Technology 2011.  La manifestazione, giunta alla sua terza edizione, è organizzata dalla direzione acquisti e servizi impianti speciali della Rai ed è un’importante vetrina per aziende che offrono soluzioni tecnologiche per la tv del futuro.
Anche InformaSistemi ha preso parte all’expo, che si è tenuto il 13 e il 14 ottobre al circolo sportivo Rai,  e ha presentato, in collaborazione con Epson, nuovi prodotti all’avanguardia: il sistema façade che permette di proiettare ed adattare immagini e contenuti digitali a qualsiasi oggetto fisico, anziché su schermi o pareti come accade nelle proiezioni tradizionali, permettendo così alle immagini di adattarsi perfettamente a qualsiasi spazio fisico, come potrebbero essere, in questo caso, i moduli scenografici di uno studio televisivo;  gli EDiT, i tavoli multitouch con schermo interattivo che da qualche anno vengono già utilizzati nei programmi televisivi, specie nelle rassegne stampa, ma che oggi si arricchiscono di funzioni che permettono, grazie a semplici gesti della mano,  di manipolare ed interagire con qualsiasi tipo di contenuto: immagini, video, documenti, pagine web, dirette streaming.

Informa Sistemi, Fendi e la GranCabrio Maserati

 

 

Dopo la presentazione in anteprima al Salone di Francoforte, la Maserati firmata Fendi ha fatto il suo debutto anche in Italia. Il palazzo Fendi di Largo Goldoni a Roma, lo scorso 27 ottobre si è trasformato in un mega schermo che ha ospitato le immagini della Special Edition GranCabrio Maserati, firmata da Silvia Venturini Fendi, a bordo della quale la casa di moda romana ha effettuato un viaggio nei laboratori artigianali, nelle botteghe e nelle piccole aziende che rappresentano il meglio dell'handmaking italiano.
InformaSistemi ha curato le vetrine del Palazzo Fendi. Sono stati istallati quattro schermi led, uno per ciascuna vetrina, su cui scorrono le immagini del making of della GranCabrio Fendi e del Wisphered Grand Tour, il roadmovie che racconta il viaggio nelle migliori aziende manifatturiere italiane.

 

Informa Sistemi per La7 e i "Dottori in prima linea"

La medicina fa il suo ingresso nel prime time televisivo: è partito il 29 giugno infatti “Dottori in prima linea” il nuovo programma di di infotainment di La7, condotto da Carolina Di Domenico che si pone come obiettivo quello di dare informazioni utili ai telespettatori con un linguaggio semplice e innovativo rispetto ai programmi classici di divulgazione scientifica. Per questo si è scelto di utilizzare un EDiT InformaSistemi : collocato al centro della scenografia ha dimostrato di essere un valido supporto per la conduttrice e per gli specialisti presenti in studio, contribuendo a tradurre in modo più semplice e comprensibile temi complessi come quelli medici.